Perinde ac cadaver


Digital print - Limited edition (10)

35 x 25 cm - 2013 - 4 modules

Price/Prezzo: 200 € 

Perinde ac cadaver è una locuzione latina che, tradotta letteralmente, significa "allo stesso modo di un cadavere". Sant'Ignazio di Loyola pretese dagli appartenenti all'ordine religioso da lui fondato, quello della Compagnia di Gesù, un'obbedienza docile. Nelle Costituzioni della Compagnia di Gesù, al paragrafo 547, Sant'Ignazio prescrive: “...facciamo quanto ci sarà comandato con molta prontezza, gaudio spirituale e perseveranza, persuadendoci che tutto ciò è giusto, e rinnegando con cieca obbedienza ogni parere e giudizio personale in contrario, in tutte le cose che il superiore ordina... Persuasi come siamo che chiunque vive sotto l'obbedienza si deve lasciar portare e reggere dalla Provvidenza, per mezzo del superiore, come se fosse un corpo morto ("perinde ac cadaver"), che si fa portare dovunque e trattare come più piace”. L'emblema dell'ordine è composto da un disco raggiante e fiammeggiante, dalle lettere IHS, da una croce e dai tre chiodi della Passione, esso campeggia anche al centro dello stemma papale di Papa Francesco. I gesuiti sono dei veri specialisti nell’educazione e hanno coniato questi motti:
"Datemi i primi quattro anni della vita di un uomo, e lo trasformerò in un perfetto soldato di Dio",
"Datemi un bambino nei primi sette anni di vita e io vi mostrerò l’uomo",
"Datemi un bambino e prendetevi tutto il resto".

L'opera originale “Perinde ac cadaver” è un’assemblaggio del 2013 di dimensioni 25 x 56 x 34 cm costituito da materiali vari.